Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Dovrei restituire parte del rimborso spese?

Salve, ho una domanda che riguarda un argomento più vole trattato sul Forum: il famigerato rimborso dell'ultimo mese di stage. Ma la mia situazione è all'opposto di chi all'ultimo mese si è sentito dire che non poteva ricevere il rimborso per vari motivi (come le assenze). Allora, a Febbraio ho iniziato uno stage in una Banca (non so se posso dire il nome, per ora non lo faccio per sicurezza). Stage di 6 mesi, ma io me ne sono andato dopo 2 mesi e mezzo. Ora, avendo iniziato a metà Febbraio, e dovendo finire a metà Agosto, non capivo bene come sarebbe stato il rimborso del primo mese. Praticamente, a Marzo mi hanno pagato due rimborsi: quello di Marzo, appunto, e un altro, che copre evidentemente le due settimane di Febbraio già fatte, e le due di Agosto, quindi era anche una sorta di anticipo. Adesso che ho lasciato in anticipo, mi è arrivata una comunicazione secondo cui dovrei restituire metà del rimborso. Non dicono però che è la parte di Agosto, ma secondo loro mi sarebbe stata accreditata nelle due settimane successive alla fine dello stage. Ora, a parte che hanno scritto "con i piedi" questo riferimento alla cifra da restituire, la mia domanda è: sono costretto a restituire questi soldi? Visto che un'azienda non è obbligata a mantenere l'impegno del rimborso, questo vale anche per me? Posso fregarmene di questa comunicazione? Tra parentesi, si, è un comportamento scorretto, ma si tratterebbe di restituire la classica pan per focaccia!

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: franser

Leggi tutto

Stage in DELOITTE / qualcuno sa dirmi come funzionano le selezioni?

Ciao, avrei anch'io il colloquio, sai dirmi come è andato? In cosa consisteva il caso? Con chi hai fatto il colloquio? Io ho fatto domanda per il reparto risk management, sai dirmi qualcosa in più? Saluti

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: peter1986

Leggi tutto

Per avere più giovani in politica: «Ragazzi, alle elezioni votate i vostri coetanei»

Qualche settimana fa su Vanity Fair la giornalista Barbara Palombelli tuonava contro la proposta di equiparare l’elettorato passivo e quello attivo: eliminare cioè quel bizantinismo che in Italia prevede che si possa votare a 18 anni per la Camera dei deputati, ma che i candidati deputati debbano avere almeno 25 anni, e che si aspetti di compierne 25 per votare per il Senato (dove invece per essere eleggibili bisogna avere almeno 40 anni). Il succo del discorso della Palombelli era ...

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto

Leonardo: quasi 200 opportunità di stage all'estero sotto il segno dell'Europa

Caro Caietta, in questo momento l'unica - considerando il tipo di laurea e l'ateneo di provenienza - mi sembrerebbe "Eu-handbag" di Apro, che riserva il 60% delle borse a laureati e diplomati di tutta italiana. Il bando prevede tirocini nel settore meccanico (parliamo di autoveicoli...). Se poi, pur essendoti laureato nel Lazio, sei residente in una delle province/regioni citate nell'articolo,dai un'occhiata anche ai loro bandi. Se invece ti interessa sapere quali sono i progetti Leonardo approvati per i 2010-2012 alla ricerca di quello che fa per te, puoi andare qui: http://www.programmaleonardo.net/llp/materiali/Borse_2010_2012.xls Ciao e in bocca al lupo. Annalisa

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: Annalisa Di Palo

Leggi tutto

info Stage mondadori?

interessa molto anche a me....

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: fra_88

Leggi tutto

Categorie protette e stage

Salve, prima di tutto La rinrazio per aver risposto.A quale indirizzo lo può inviare? Avrei altre domande: il "ragazzo" ha già 30 anni, è un problema? E poi, l'appartenere alle categorie protette (60% di invalidità) può rappresentare davvero un vantaggio? Cordiali saluti

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: LUKE

Leggi tutto

non oltre 18 mesi, vale anche per gli studenti?

ti ringrazio sei stata gentilissima e chiarissima

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: andrew_87

Leggi tutto

In Inghilterra un'impresa su cinque usa gli stagisti come lavoratori a basso costo

Gli imprenditori inglesi lo ammettono senza troppi problemi: spesso gli stagisti sono dipendenti a basso costo. A fare outing è quasi un'impresa su cinque, il 17% per la precisione, secondo i dati raccolti dalla società di ricerche YouGov per Internocracy, impresa sociale gestita da giovani che lotta per «cambiare in meglio la cultura dello stage nel Regno unito». Insomma, una sorta di Repubblica degli Stagisti d'oltremanica. I risultati dell'indagine sono apparsi sul sito del britannico Guardian in un articolo firmato ...

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: Annalisa Di Palo

Leggi tutto

agenzie virtuose per lavorare in estate in hotel o villaggi turistici italiani?

Non ti preoccupare Francy abbiamo subito corretto l'errore di battitura. Rispetto al contenuto del tuo intervento, non abbiamo notizie specifiche sul settore turistico - e nessuna azienda di questo settore fa per il momento parte delle nostre iniziative (Bollino OK Stage e ChiaroStage). Speriamo dunque che gli altri lettori vengano in tuo aiuto segnalandoti qualche realtà virtuosa! Forse però il periodo molto limitato per il quale saresti disposta a dare la tua disponibilità potrebbe creare qualche problema - dato che di solito i villaggi turistici reclutano il loro personale per l'intera stagione estiva, cioè da maggio a settembre, e non solo per il mese di agosto. Allo stesso tempo, non è escluso che hotel/villaggi possano aver bisogno di personale aggiuntivo per il picco di presenze ferragostano! In bocca al lupo e tienici aggiornati sulla tua ricerca. PS: Per quanto riguarda l'accenno a P&G, premettendo che nemmeno questa azienda fa ad oggi parte delle nostre iniziative, ci tengo a specificare una cosa. Anche le aziende sane possono trovarsi nella necessità di ridurre personale in determinate aree, senza che ciò pregiudichi il loro essere - appunto - sane e la loro capacità di offrire opportunità professionali (magari in altri settori aziendali). Nel caso specifico, da quello che so la chiusura del centro ricerche abruzzese prevista per il prossimo anno è stata imposta dall'headquarter dell'azienda per avere 1 solo centro ricerche in Europa. I dirigenti italiani si stanno già muovendo per non lasciare a casa i 130 dipendenti, nella maggior parte ricercatori, molti dei quali andranno a lavorare per il centro ricerche P&G inglese.

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto

Lo Youth Forum lancia il sondaggio «Internship experience in Europe» per tracciare un identikit degli stagisti europei

Vi ricordate il sondaggio «Identikit degli stagisti italiani» promosso nel 2009 dalla Repubblica degli Stagisti e dall'ente pubblico Isfol? Qualcosa di molto simile è partito da qualche settimana a livello europeo, su iniziativa dello European Youth Forum, un'organizzazione "ombrello" che riunisce sotto di sè un centinaio di associazioni giovanili in giro per l'Europa. La survey si intitola «Internship experience in Europe» ed è per ampie parti praticamente identica al sondaggio - e non potrebbe essere altrimenti dato che si propone ...

Ultimo Post: 9 anni fa

Di: Eleonora Voltolina

Leggi tutto