Oggi appuntamento con la Repubblica degli Stagisti e due aziende del Bollino OK Stage al Jobmeeting di Torino

Oggi a Torino, alla facoltà di Economia in corso Unione Sovietica 218/bis [nell'immagine a destra] dalle 9 alle 17 appuntamento con il Jobmeeting, dedicato a tutti i giovani e neolaureati in cerca di lavoro e di un primo contatto con le aziende. Una trentina gli espositori, dalle imprese - tra cui anche due col Bollino OK Stage: Ferrero e Johnson & Johnson Medical (le altre sono: Banca d'Alba credito cooperativo, Cattolica Previdenza, Deloitte, Ernst & Young, Gi Group, gruppo Banca Sella, gruppo bancario Credito Valtellinese, gruppo BNP Paribas, gruppo Ferrovie dello Stato, gruppo Generali, gruppo RGI, gruppo Scai, Ina Assitalia, Intesa Sanpaolo, Lidl Italia, Santander Consumer Bank) agli enti di formazione (AlmaLaurea, Asfor, Business School del Sole 24 Ore, Espc Europe, Saa schola of management), a realtà che in vario modo supportano i ragazzi nel passaggio dalla formazione al lavoro (Ice - Istituto nazionale per il Commercio Estero, Informagiovani del Comune di Torino, Centri per l'impiego della Provincia di Torino, Trovolavoro.it, Unimpiego Confindustria).
Eleonora Voltolina, direttore della Repubblica degli Stagisti, è presente all'evento dalle 10:30 alle 12:30 con la tavola rotonda "Trovare lavoro è una battaglia? A voi le armi 2.0: cv, stage e web": al suo fianco Giulio Xhaet, new media specialist, e Sabrina Mossenta, country manager di Viadeo per l'Italia. Special guest Fabio Dioguardi [nella foto a sinistra], responsabile Risorse umane di Ferrero.
L'ingresso alla manifestazione è libero e gratuito; ai partecipanti viene  inoltre regalata la guida A&A - ateneo e azienda, che quest'anno contiene anche un contributo della stessa Voltolina ("Una bussola per orientarsi nella giungla degli stage") che fornisce ai ragazzi le informazioni più importanti per saper scegliere bene quando, dove e come fare il proprio tirocinio.
Clicca qui per il programma completo e tutti i dettagli sul Jobmeeting di Torino

Community