Riforma del lavoro, inutile senza quella degli stage

7 anni, 7 mesi fa di Eleonora Voltolina

Link all'articolo originale: Riforma del lavoro, inutile senza quella degli stage La riforma del lavoro non ha alcun futuro se non si affronta il nodo degli stage. È in questo enorme bacino, che coinvolge oltre mezzo milione di persone all'anno, che si annida il maggior pericolo di fallimento di qualsiasi tentativo di riforma strutturale del sistema italiano.L'obiettivo dichiarato di Monti e Fornero è certamente condivisibile: aiutare i giovani a uscire dalla precarietà e dall'indigenza, permettendo loro di poter accedere a contratti decenti. In questo senso si parla di contratto unico, contratto ...

Torna al più nuovo