Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

È giusto che i “figli di” sfruttino il vantaggio competitivo?

10 anni, 3 mesi fa di Alessandro Rosina

Link all'articolo originale: È giusto che i “figli di” sfruttino il vantaggio competitivo? Si parla tanto di giovani e di quanto questo paese offra pochi spazi e scarse opportunità alle nuove generazioni. Vero, ma non vale per tutti. Ci sono giovani che, anzi, si trovano a proprio agio in un contesto culturalmente “familista” e caratterizzato da scarsi strumenti pubblici di protezione e promozione sociale. Si tratta dei “figli di”, ovvero di chi ha avuto l’indiscusso merito di scegliersi la famiglia giusta nella quale nascere. Come infatti molte ricerche documentano, nel nostro paese il ...

Marquis

10 anni, 3 mesi fa

In una situazione di grande disponibilità professionale, con molti posti di lavoro a disposizione ed un'economia in crescita, non credo che ci si accapiglierebbe troppo per entrare in un posto anzicchè in un altro. Si competerebbe e vincerebbe il migliore, senza patemi d'animo.
Oggi a me, domani a te.
Ma nella situazione attuale, molto simile allo stato di natura di Hobbes, sfido chiunque a dire che non sfrutterebbe ogni vantaggio competitivo di cui dovesse essere a disposizione.

Torna al più nuovo