Alessandro Rosina: io sto con gli indignati, ma l'indignazione deve essere costruttiva

7 anni, 11 mesi fa di Alessandro Rosina

Link all'articolo originale: Alessandro Rosina: io sto con gli indignati, ma l'indignazione deve essere costruttiva Io sto con gli indignati. Del resto nella prima pagina del mio libro Non è un paese per giovani si parla di generazione “rapinata” e l’introduzione finisce con la frase: «Proprio da questi giovani l’Italia può ripartire. Ma solo se avranno l’arrogante audacia di lottare senza timori reverenziali, il creativo coraggio di riattivare un conflitto generatore di cambiamento; la lucida determinazione di rompere una volta per tutte la lunga tregua generazionale che blocca in un abbraccio soffocante le energie più ...

Torna al più nuovo