Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Coronavirus, stage sospesi in tutta Italia: ma spunta l'opzione “tirocinio in smart working”

1 anno, 1 mese fa di Marianna Lepore

Link all'articolo originale: Coronavirus, stage sospesi in tutta Italia: ma spunta l'opzione “tirocinio in smart working” In giornate frenetiche in cui il “virus” è argomento univoco di conversazione, anche il mondo degli stage deve adeguarsi alle nuove direttive Coronavirus. Se il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di domenica 8 marzo ha chiarito in maniera limpida aperture e chiusure di luoghi di lavoro, di culto, di scuole e università alcuni dubbi restano ancora per quanto riguarda la disciplina degli stage. Per questo motivo la Repubblica degli Stagisti ha voluto vederci chiaro, per dare una risposta ...

Redazione_RdS

1 anno, 1 mese fa

Benissimo, allora il nostro consiglio è di scrivere al tuo tutor all'interno di questa azienda, Ribes Solution, o all'ufficio risorse umane se hai un contatto diretto (forse il recruiter che ti ha fatto il colloquio prima di proporti lo stage?) chiedendo con gentilezza informazioni su quello che succederà alla tua indennità di stage del mese di marzo a seguito della sospensione.

Volendo, Carlo, puoi anche mettere in copia il tuo tutor all'interno del soggetto promotore, cioè l'ente che ha attivato il tuo stage (un centro per l'impiego? L'ufficio tirocini di una università?).

Tieni conto che la risposta potrebbe anche non arrivare immediatamente: in questi giorni gli uffici HR delle aziende stanno davvero lavorando a pieno ritmo per riadattare tutte le attività alle nuove prescrizioni previste dalle ordinanze, mettere quanti più dipendenti possibile in condizione di lavorare da remoto, etc.

Facci sapere cosa ti risponderanno!

carlo94p

1 anno, 1 mese fa

Vi ringrazio per la risposta il tirocinio è svolto presso ribes solution di Torino

Redazione_RdS

1 anno, 1 mese fa

Il tema di cosa succede all'indennità di stage in caso di interruzione anticipata o sospensione è sempre un po' spinoso.

Diciamo che in teoria il soggetto ospitante dovrebbe fare un calcolo e parametrare i giorni effettuati dallo stagista (in questo caso, da lunedì 2 marzo a giovedì 12 marzo) ai giorni totali del mese, e poi erogare allo stagista la frazione di indennità corrispondente.

Questo però potrebbe anche non accadere, per esempio in caso le condizioni dello stage (specificate nel progetto formativo, di cui speriamo tu Carlo abbia conservato una copia!) prevedano che l'erogazione dell'indennità mensile sia subordinata all'effettuazione, per ogni mese, di almeno una percentuale (di solito indicata come superiore al 70%) delle ore complessive previste. Tanto è vero che a volte l'indennità mensile si definisce, per sottolineare questo aspetto, "indennità di partecipazione". In questo caso, ovviamente avendo sospeso lo stage il 12 del mese non avresti accumulato nemmeno il 50% delle ore previste per marzo.

Attenzione però, perché anche in questo caso volendo il soggetto ospitante POTREBBE comunque erogarti la frazione di indennità corrispondente ai giorni in cui ti sei presentato in ufficio: potrebbe farlo "per generosità", diciamo.

In linea generale, essendo che l'indennità è un diritto per i tirocinanti extracurricolari ma non è una vera retribuzione (quindi non bisognerebbe mai dire "retribuito" quando si parla di stage, eh eh!!), gli elementi che possono determinarne la riduzione e/o soppressione sono meno definiti e precisi.

La cosa più logica è chiedere direttamente al soggetto ospitante come ha intenzione di comportarsi. Dove stavi svolgendo il tuo stage, prima della sospensione?

carlo94p

1 anno, 1 mese fa

Il mio tirocinio extracurricolari a Torino è stato sospeso in data 13 marzo 2020 vorrei sapere se le due settimane lavorative di marzo verranno retribuite. Premetto che ricevo il rimborso spese il 5 del mese successivo a quello di competenza. Grazie per la disponibilità

Torna al più nuovo