Ho scoperto il servizio volontario europeo digitando su Google “vivere all’estero senza soldi”, e mi ha cambiato la vita

3 anni, 11 mesi fa di Giada Scotto

Link all'articolo originale: Ho scoperto il servizio volontario europeo digitando su Google “vivere all’estero senza soldi”, e mi ha cambiato la vita La Repubblica degli Stagisti prosegue la rubrica sullo Sve, con l'obiettivo di raccogliere e far conoscere le esperienze dei giovani che hanno svolto il Servizio volontario europeo, una particolare - e ancora poca conosciuta - opportunità offerta dal programma europeo Erasmus+ ai giovani tra i 17 e i 30 anni. Grazie allo Sve, che copre i costi di viaggio, vitto, alloggio e garantisce un “pocket money” mensile per le spese personali, è possibile svolgere un'attività di volontariato, per un periodo ...

Torna al più nuovo