Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Problema con stipendio tirocinio

Buongiorno a tutti, vorrei sapere io ho iniziato un tirocinio presso un albergo il 19/03/2019.. Oggi ho ricevuto il primo stipendio di euro 212,00 invece di 500.00 a mia domanda mi è stato risposto:” si sono 212 perché tu a marzo hai lavorato solamente dal 19 al 31 e quindi ti abbiamo pagato solamente quei giorni” volevo chiedere ma è possibile sta cosa? Io sapevo che il pagamento avveniva su base mensile e non su base oraria o comunque i 500 euro sono un rimborso spese fisso non varia in base a quanto si lavora.. Mi potete aiutare? Qualcuno mi può dare una delucidazione?

Ultimo Post: 17 ore, 45 minuti fa

Di: elisapetessi

Leggi tutto

Master HR

Sì, certamente: i master sono pensati appositamente per fare da trampolino di lancio verso il mondo del lavoro. Il problema è poter contare sulla serietà di questi corsi, cioè appunto sull'effettiva esistenza di un aggancio con le aziende. Che deve peraltro essere verificabile attraverso il tasso di placement, che non sempre però le scuole che erogano questi master sono disposti a fornire. Hai provato a chiedere proprio a loro della Business School? Nel frattempo ti giriamo la nostra guida su come scegliere il master giusto: https://www.repubblicadeglistagisti.it/article/postlaurea-i-consigli-di-asfor-su-come-scegliere-il-master-giusto. Facci sapere cosa deciderai di fare, e un caro saluto

Ultimo Post: 19 ore, 14 minuti fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Posticipo stage.

Salve, E' possibile che mi hanno detto che inizierò il primo di maggio lo stage quando in realtà dovevo iniziarlo il 15 di aprile. Loro mi hanno dato la colpa poichè secondo loro ho invertito nei documenti nome e cognome. La mia domanda è : si faranno sentire entro il primo maggio per iniziare poichè devo firmare il contratto.

Ultimo Post: 20 ore, 59 minuti fa

Di: Angelo899999

Leggi tutto

Master all'estero o laurea magistrale in Italia?

Ciao a tutti. Mi chiamo Letizia, ho 24 anni vivo a Londra da 5. Mi sono laureata qui lo scorso luglio con un BA in Design Management alla University of the Arts London. Subito dopo la triennale ero consapevole di voler continuare a studiare ma avevo deciso di prendermi un anno di pausa per fare un po' di esperienza lavorativa che mi aiutasse anche a scegliere più chiaramente il percorso di studi verso il quale avrei voluto continuare. Purtroppo, a parte brevi esperienze freelancing non sono riuscita a trovare nulla, in quanto qui il campo delle industrie creative è molto competitivo. Avvicinandosi settembre ho iniziato a cercare le opzioni più valide per l'anno prossimo. Premetto una cosa, sono uscita dal mio percorso di laurea piuttosto delusa. L'univeristà costa moltissimo, sono molto attrezzate e molto efficienti su tutti i punti di vista, ma in quanto a contenuto di studi, sono rimasta un po' scioccata dalla superficialità con cui qui si studia. Inoltre, il mio è un corso piuttosto innovativo che onestamente è difficile da applicare al lavoro senza una base più solida in design. Detto ciò, continuare i miei studi mi sembra più che sensato. Ora mi trovo davanti ad un bivio. 1) Sono stata accettata alla KADK, che è una prestigiosa università di arte e design a Copenhagen, ad un Master of Arts in Strategic Design and Entrepreneurship, che mi sembra piuttosto coerente rispetto alla mia già laurea in design managament. Il corso è anche in collaborazione con la Copenhagen Business School, e gli studenti di arte e design lavorano in classe e a progetti insieme agli studenti di business. In aggiunta, si possono frequentare lezioni extracurriculari presso la scuola di business. Per finire, non ci sono tasse universitarie. 2) Ho fatto application per due lauree magistrali in urbanistica e in service design presso il Politecnico di Milano. I corsi sembrano tutti e due molto ben strutturati, ricchi di moduli teorici e tecnici/pratici, insegnati in inglese, e con possibilità di esperienze di studio all'estero o doppie lauree con università straniere. Dunque,entrambi i corsi durano due anni, per cui finirei a 26 anni di studiare. La differenza sostanziale (e maggior mia preoccupazione) è che il corso scelto a Copenhagen non mi formi da un punto di vista tecnico di design ma mi dia le stesse conoscenze che già ho acquisito qui a Londra. Dall'altra, c'è chi dice che conta molto di più un'esperienza all'estero, in lingua straniera e con possibilità di impararne un'altra (danese) e in un contesto forse più internazionale. Io sono di Milano ed essendomene andata a 19 anni non ho idea di come sia il livello di studi o la reputazione di uno studente laureato al Politecnico se poi volesse lavorare all'estero (quello che vorrei fare io). Per cui il dubbio maggiore è la scelta tra un'esperienza che sicuramente a livello di vita mi arricchisce molto di più (ed entusiasma) e che (forse) è molto più ben visto da un potenziale datore di lavoro, ma che dal punto di vista didattico non sono sicura mi dia le competenza che voglio acquisire; o un percorso ad un'università (prestigiosa) a Milano, dove essendo una scuola politecnica le le competenze sono diverse e forse quello che più avrei bisogno di colmare continuando a studiare. Vorrei chiedere, a chi vive in Italia principalmente o ha fatto esperienze all'estero, qual è la sua opinione o punto di vista in tema di percorsi si studi all'estero in Italia e quale avrebbero più valore in un prossimo futuro per cercare lavoro. Grazie in anticipo per l'aiuto!

Ultimo Post: 22 ore, 8 minuti fa

Di: letialia

Leggi tutto

Considerazioni di quasi fine stage

Ciao, da 5 mesi sto svolgendo il tirocinio in una nota azienda locale, premetto che è la mia prima esperienza lavorativa. Nel corso di questi mesi sono stato seguito poco, inoltre il mio tutor non mi ha dato mai diciamo un ruolo definito all'interno dell'azienda, cioè mi ha fatto fare dei "lavoretti" per ogni reparto dell'azienda ma niente di che... Ho parlato privatamente con il tutor e gli ho chiesto in modo semplice di assegnarmi un ruolo all'interno dell'azienda perché mi sento escluso e molto inutile, la riposta è stata che nelle prossime settimane decidono in che parte dell'azienda mettermi. Sinceramente non so se sarà mai cosi, perchè li vedo davvero indecisi e menefreghisti.. La cosa brutta è che ci sto mettendo tutto l'impegno possibile mentre dall'altro lato se ne fregano.. Penso di stringere ancora i denti e finire il tirocinio, anche se dopo 5 mesi devo stare davanti al pc ore e ore senza far nulla.. voi cosa mi consigliate?

Ultimo Post: 1 giorno fa

Di: andrea_pio

Leggi tutto

stage e lavoro dipendente

Ciao, la cosa migliore è rivolgersi ad un CAF.Però posso già dirti che, se tua figlia non ha avuto trattenute per lo stage, nel momento in cui inserirai nel 730 questo reddito, le trattenute ci saranno, in quanto non rientrava nella no tax area. E' sulla somma totale dei redditi che viene calcolato l'imponibile annuo.Di certo non puoi inserire assolutamente solo le spese da detrarre.

Ultimo Post: 1 giorno, 1 ora fa

Di: stagistaalleprimearmi

Leggi tutto

stage in un supermercato

Salve, sono tre mesi che svolgo una stage in un grande supermercato. Volevo solo alcuni chiarimenti: la mia posizione è di addetta vendita, ma mi trovo principalmente in cassa. E' normale che tutti i sabati devo pulire i bagni oltre che i spogliatoi? Inoltre la sera verso le 19.30 devo cominciare a spazzare per terra davanti a tutti i clienti. e qualche giorno fa addirittura ho dovuto pulire la cella frigorifera della macelleria? Non credo sia una cosa fattibile e inoltre credo che un grande supermercato debba per forza avere qualcuno addetto solo alle pulizie. grazie per la disponibilità

Ultimo Post: 1 giorno, 15 ore fa

Di: BChiara

Leggi tutto

Tirocinio curriculare/extra

Buongiorno, io sto per laurearmi presso l'univesità di Padova e per farlo mi manca il tirocinio. Siccome il tirocinio in questione supererebbe le ore obbligatorie previste dall'università (durerà 6 mesi), non è possibile che venga visto come extracurriculare con diritto di rimborso? O è comunque curriculare perchè all'interno del periodo di studi? Vi ringrazio

Ultimo Post: 3 giorni, 22 ore fa

Di: APozzani

Leggi tutto

Interrompere tirocinio

Avvisi prima loro e poi l'ente promotore con cui hai fatto il tirocinio. 

Ultimo Post: 4 giorni, 2 ore fa

Di: violy

Leggi tutto

un consiglio: che fare?

Per lavorare nelle Risorse Umane serve una laurea di stampo sociale (come la tua), il Master è un plus, ma non è obbligatorio. Se fossi in te proverei a mandare qualche cv in agenzie per il lavoro o in qualche azienda che cerca stagisti HR, l'esperienza sul campo vale più di qualsiasi titolo di studio, comunque se vedi che non trovi nulla a settembre puoi iniziare il Master. Stai tranquillo che a 29 anni non sei vecchio per il mercato del lavoro!

Ultimo Post: 4 giorni, 2 ore fa

Di: violy

Leggi tutto