Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Conseguenza interruzione stage

8 anni, 6 mesi fa di Bitina

Cara Eleonora,
ho bisogno di un vostro consiglio. Ho letto qua e là sul forum e per qualche domanda ho ottenuto risposta per altre no, quindi provo a formulare la mia domanda qui.
Sono laureata in Ingegneria Gestionale e ho iniziato un tirocinio una settimana fa,attivato tramite il sito Jobsoul, per un'azienda di consulenza. Purtroppo lo stage non è retribuito (non ho nemmeno il pc, che mi devo portare da casa), e questo mi era stato detto anche in sede di colloquio, tuttavia ho voluto iniziare perchè,in assenza di altro, lo reputavo molto formativo e perchè mi era stato detto che le possibilità di inserimento erano notevoli.

Nella prima settimana mi sono subito accorta che lo stage è molto pesante, il mio orario dovrebbe essere 9-18 ma ogni giorno non esco prima delle 18,45 ( il primo giorno sono uscita alle 19,40)e solo perchè sono io a decidere ogni volta di andare via(sentendomi pure in colpa), altrimenti mi vengono assegnati compiti anche alle 18,30. Tutto questo perchè lavorano con scadenze continue che non riescono a rispettare, ma non credo di dovere essere io a dover recuperare i loro ritardi restando 10 ore (e oltre) in ufficio, oltretutto gratuitamente.
Inoltre l'ufficio è colmo di stagisti gratis, e questo non è stato un buon segnale per me, ma al di là di questo, che è puramente una mia sensazione, mi sono accorta che non posso andare avanti, perchè non so come mantenermi, sono fuori sede e non ho proprio nessuna agevolazione e anche i pasti e i trasporti sono tutti a carico mio e non ho tempo di svolgere lavoretti collaterali, visto che rientro alle 20 passate a casa e stanchissima dalla giornata intensa di lavoro e soprattutto chi mi mantiene attualmente mi ha detto che non lo potrà fare a lungo ancora.
Ma vengo al dunque, vorrei interrompere lo stage, principalmente per i motivi economici sopraddetti. So che posso interromperlo in qualsiasi momento, ma mi chiedo se posso aver poi problemi per una nuova attivazione di stage, dato che ho fatto dei colloqui di cui attendo ancora l'esito e in caso positivo verrebbero attivati tramite lo stesso portale Jobsoul.
Ti chiedo quindi:
-se posso avere conseguenze negative dall'interruzione dello stage per questi motivi economici, che comunque avrei potuto prevedere, anche se ho colto solo una volta che ho iniziato
-e se qualcuno possa impedirmi in un futuro molto prossimo di attivarne un altro, ad esempio se questa interruzione mi fa ottenere un feedback negativo da parte dell'azienda o di jobsoul, lo stesso ufficio jobsoul potrebbe rifiutarsi di attivarmi un nuovo stage.
Credo che potenzialmente non ho un numero massimo di stage a cui posso partecipare, giusto?

Sono molto preoccupata, temo che questo errore di aver accettato lo stage non retribuito possa compromettere le mie future opportunità.

Spero di ricevere presto un tuo prezioso consiglio, ciao e grazie. :)

Bitina

8 anni, 6 mesi fa

Gentili Eleonora e Jobsoul,
vi ringrazio per la vostra disponibilità e per la completezza delle vostre risposte, che sono utili sia a me sia sicuramente a tanti altri. Mi avete scritto quanto speravo di leggere.

Per quanto riguarda la domanda di Eleonora..con "colmo" intendo che al momento siamo sei nella mia sede, i dipendenti dell'azienda sono una cinquantina credo, ma l'impressione è che siamo di più perchè probabilmente i dipendenti sono sparsi tra più sedi, in cui non so se siano presenti altri stagisti. La sensazione è che gli stagisti siano una vera e propria risorsa per l'azienda.

Per correttezza mi sento di specificare che l'assenza di retribuzione o agevolazioni di alcun genere e l'orario di lavoro sono gli unici aspetti negativi che ho riscontrato, anche se ne ribadisco la loro importanza. Posso dire a favore dello stage che il mio tutor aziendale è molto presente e che il contenuto formativo è buono e coerente sia con i miei studi che con quanto dichiarato nel "contratto di tirocinio".

Non ho pensato di fare una segnalazione in quanto non so cosa avviene nella normalità degli altri stage, e di che cosa si intenda per situazioni "non regolari". Contatterò comunque Jobsoul per spiegare la situazione.
Grazie ancora

SOUL

8 anni, 6 mesi fa

Gentile Bitina,

siamo l’ufficio tirocini del sistema SOUL, abbiamo letto la tua segnalazione relativa all’esperienza di stage che stai svolgendo in azienda e ci sembra doveroso risponderti sia in questa sede sia, successivamente, approfondire con te gli aspetti negativi dello stage. A tal proposito, ti ricordiamo che è attivo, in SOUL, un servizio di segnalazione per comportamenti “non regolari” verificatesi durante un colloquio o un periodo lavorativo. Ti basterà inviare un email a: segnalazioni@jobsoul.it (http://www.jobsoul.it/it/studenti--laureati/help-desk.aspx) raccontandoci nel dettaglio la tua esperienza e lasciandoci i tuoi contatti.

Una premessa è d’obbligo: SOUL (Sistema Orientamento Università Lavoro) NON svolge la funzione di ENTE PROMOTORE di tirocini ma è lo strumento informatico attraverso il quale gli atenei Sapienza e Roma Tre gestiscono amministrativamente l’attivazione di tirocini in convenzione.
Per i tirocini attivati come studenti, laureandi e neolaureati (entro i 18 mesi dalla laurea) il soggetto promotore è l’Università presso la quale si frequenta il corso di studi, come stabiliscono l’art.18 della Legge 196/1997 e il D.M. 142 del 1998.

Affinchè chiunque stia vivendo un’esperienza simile cercheremo di rispondere, nel dettaglio, alle tue perplessità.
Il tirocinio non costituisce un rapporto di lavoro e per tale motivo può essere interrotto sia dall’azienda che dal tirocinante in qualsiasi momento senza precludere la possibilità di attivare ulteriori tirocini.
Il feedback SOUL a cui fai riferimento è una semplice valutazione NON PUBBLICA (positiva o negativa che può essere manifestata sia dall’azienda che dal tirocinante) e quindi NON VISIBILE da altri soggetti. Anche qualora ricevessi un feedback negativo non ti devi preoccupare perché le aziende interessate al tuo profilo, o quelle a cui ti candiderai, non lo potranno visualizzare.
A seguito dell’eventuale interruzione del tirocinio in corso potrai tranquillamente attivare un altro stage in convenzione con l’università(fino ai 18 mesi dalla laurea,attraverso il sistema informatico SOUL.
Ti ricordiamo che il limite dei tirocini attivabili con l’università riguarda NON il loro numero ma la loro durata massima fissata a 12 mesi, oltre i quali è necessario rivolgersi ad un altro soggetto promotore.
Ti invitiamo a contattarci, qui trovi tutti i nostri recapiti: http://www.jobsoul.it/it/contatti/back-office---sapienza.aspx

Eleonora Voltolina

8 anni, 6 mesi fa

Cara Bitina

mi sento di rassicurarti: non rischi ripercussioni negative. Se deciderai di abbandonare lo stage, potrai certamente proporti per altri stage in futuro, anche con il medesimo ente promotore Jobsoul, senza venire penalizzata per avere interrotto anticipatamente una prima esperienza.

Tra l'altro, io ti consiglio di mettere nero su bianco per Jobsoul le motivazioni che ti spingono a questa decisione, in modo che loro sappiano che la società di consulenza in questione "succhia" gli stagisti facendoli lavorare 10 ore al giorno, senza peraltro prevedere nemmeno un minimo di facilitazioni (il che è perfettamente legale, sia ben chiaro, ma non proprio edificante).

C'è però un aspetto del tuo post che mi piacerebbe approfondire con te. Cosa intendi quando dici «l'ufficio è colmo di stagisti gratis»? In quanti siete precisamente? E l'impresa, quanti dipendenti ha? Attendiamo tue notizie!

Torna al più nuovo