Un'aspirante giornalista: «Una testata non voleva pagare i miei articoli: ma grazie alla Repubblica degli Stagisti e a un avvocato ho ottenuto i 165 euro che mi spettavano»

11 anni, 8 mesi fa di Eleonora Voltolina

Link all'articolo originale: Un'aspirante giornalista: «Una testata non voleva pagare i miei articoli: ma grazie alla Repubblica degli Stagisti e a un avvocato ho ottenuto i 165 euro che mi spettavano» «Buonasera, vorrei raccontarvi cosa mi è successo»: alla redazione della Repubblica degli Stagisti arriva all'inizio di luglio una email dal titolo significativo: "Aiuto: situazione un po' ambigua". A scriverla è Maria [il nome è di fantasia], giovane – ma niente affatto sprovveduta – aspirante giornalista. «Da metà novembre a fine dicembre del 2009 ho svolto uno stage organizzato dalla mia università in un quotidiano locale online della mia città, un piccolo capoluogo di provincia del Lazio. Dopo la fine dello ...

Torna al più nuovo