Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Ichino commenta la risposta di Brunetta all'interrogazione parlamentare sui superstage: «Ma aspetto sempre quella di Sacconi»

8 anni, 8 mesi fa di Eleonora Voltolina

Link all'articolo originale: Ichino commenta la risposta di Brunetta all'interrogazione parlamentare sui superstage: «Ma aspetto sempre quella di Sacconi» Dopo ben tre interrogazioni parlamentari finalmente un membro del governo, Renato Brunetta, risponde sul caso dei superstage e in particolare sulla (im)possibilità che essi si tramutino in assunzioni. Il ministro per la Pubblica Amministrazione e l’innovazione ha voce in capitolo in quanto sia i superstage promossi alla fine del 2008 dal consiglio regionale calabrese (tuttora in corso), sia quelli ideati - ma ancora non avviati - dal consiglio regionale lucano all'inizio di quest'anno, prevedono che i tirocinanti vadano a fare ...

picchio

8 anni, 8 mesi fa

23-07-2010 - CALABRIA/REGIONE: FEDELE (PDL), RISOLVERE PROBLEMA GIOVANI STAGISTI

(ASCA) - Reggio Calabria, 23 lug - ''Si sta per concludere il periodo dei due anni, fissato dal ''Programma Stages'', che prevedeva l'assegnazione di 500 voucher formativi, riservati ai giovani laureati calabresi e che il Consiglio Regionale, attraverso un apposito Bando di selezione pubblica, aveva redatto nel 2008. Da 500 il numero si e' ridotto, poi, con l'impiego di circa 380 tirocinanti. Di certo, i destinatari del Programma rappresentano le migliori intelligenze di cui la nostra regione dispone''. Lo afferma Luigi Fedele, capogruppo Pdl in Consiglio regionale della Calabria.

''Ed e' anche vero che, in tutto questo periodo, i tirocinanti hanno riscosso la piena soddisfazione degli Enti (Comune, Provincia e privati) - dice Fedele - che li hanno ospitati. Motivo, questo, che ha spinto gli organismi locali, oltre gli stessi destinatari dei voucher, a chiedere la prosecuzione della propria esperienza di almeno un altro anno con lo scopo di poter affrontare una giusta organizzazione che permetta, poi, la stabilizzazione di una parte di essi all'interno degli enti in questione''.

'' L'argomento - continua il capogruppo - non e' certo di facile soluzione. Il contratto che fissava i punti del ''Programma Stages'' era chiaro: lo stage era previsto per un arco di tempo di due anni senza alcuna possibilita' di proroghe''.

''Esiste una certa disponibilita' da parte dell'Assise calabrese a cercare di reperire i fondi necessari per un altro anno. Non si tratterebbe, infatti, di una proroga del contratto ma del sostegno ai Comuni che vorrebbero utilizzare queste intelligenze nell'amministrazione dei propri enti con dei contratti stipulati da loro stessi''.

''Per valutare al meglio la situazione - conclude Fedele - e per trovare insieme delle soluzioni che siano compatibili con il sistema tecnico - giuridico, il presidente Talarico ha fissato un incontro con i destinatari dei voucher, con l'Upi e con l'Anci previsto per i primi giorni della prossima settimana. Esiste, infatti, da parte di tutta la maggioranza, la massima disponibilita' affinche' si possa trovare una giusta risoluzione del problema''.

red/rus/alf

(Asca)

Torna al più nuovo