Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

«E’ vero, abbiamo mandato i nostri stagisti a volantinare: ma eravamo in buona fede. E non lo faremo più». La replica del direttore del Macro di Roma

9 anni, 7 mesi fa di Eleonora Voltolina

Link all'articolo originale: «E’ vero, abbiamo mandato i nostri stagisti a volantinare: ma eravamo in buona fede. E non lo faremo più». La replica del direttore del Macro di Roma Luca Massimo Barbero, 46 anni, torinese, dal marzo del 2009 ha preso la direzione del museo d'arte contemporanea di Roma – il Macro – che dopo un paio d'anni di chiusura per ristrutturazione ha riaperto i battenti il 16 maggio 2009. Il museo ha uno staff a tempo indeterminato di una sessantina di dipendenti e ospita abitualmente stagisti, tra cui anche quello che ha contattato la Repubblica degli Stagisti lamentandosi di essere stato messo a fare volantinaggio e a svolgere ...

Riccardo

9 anni, 7 mesi fa

Egregio Direttore,
pur prendendo atto che Lei si è esposto in prima persona (cosa rara, in italia-minuscolo sempre voluto) io non me la bevo così facilmente. Quando Lei afferma che: "Chiediamo ai ragazzi..." "Proponiamo..." "Chi vuole resta..", che messaggio crede che arrivi ad un qualsiasi ragazzo/studente? Non riesce a comprendere che magari un giovane pensa: "Oddio, ok, il Direttore me lo propone, ma in sede di rinnovo stage/assunzione poi conta, no?". Riesce forse a concepire questo (assurdo?) percorso logico di un giovane stagista volontario (perchè se si fa qualcosa gratis è di volontariato che stiamo parlando), sempre sottoposto ad uno pseudo "ricatto" morale? Se Lei, che è Direttore, propone, chiede, desidera, non ha forse questo una valenza di "ordine" nei confronti dei suoi stagisti?
Distinti saluti,

Riccardo

Torna al più nuovo