Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Stage Deamaltea

12 anni, 7 mesi fa di Marquis

Salve,
tra il 18/10/2006 - 20/02/2007 ho sostenuto uno stage alla Deamaltea di Milano, in seguito ad una proposta di Sportello Stage.

Si è finito per fare di tutto: il database aziendale e l'aggiornamento del medesimo, il logo aziendale da mettere su un trasferibile all'ingresso (e non avevo mai fatto grafica...quindi ho dovuto imparare l'uso di Paint), attività di front-office, relazioni con sindacati del tipo "Vai e fatti firmare il documento...". Etc etc...

Dopo un pò si era quasi parlato di rinnovarmi lo stage o di stabilire una qualche forma di collaborazione remunerata (era previsto solo il rimborso spese) ma...pum...di punto in bianco si è deciso di usare, per quel ruolo cosi poco definito, l'assistente informatico che risiedeva a Roma.

E neanche un grazie eh!
Ancora oggi son senza parole.

Marquis

12 anni, 7 mesi fa

Dunque.
Era il mio primo stage e vi ero arrivato "grazie" a Sportello Stage.

Ero il solo stagista.
Il rimborso spese era "alla buona" (ti si mettevano i soldi sulla scrivania o in busta) dopo aver compilato un documento dettagliato con allegati i biglietti dei mezzi.
Tutor? Ufficialmente c'era. Nella pratica era solo la persona che mi affidava le mansioni da svolgere...

Eleonora Voltolina

12 anni, 7 mesi fa

Caro Marquis, grazie di essere intervenuto su questo Forum! Perchè non ci racconti un po' meglio la tua esperienza? Era il tuo primo stage, o ne avevi fatti altri? Questa azienda quanti dipendenti aveva/ha? Eri il solo stagista? Per le mansioni che ti avevano affidato, potevi contare su un tutor o lavoravi in autonomia? Quanto ricevevi di rimborso spese? E ultima domanda: come avevi trovato questo stage, avevi inviato il tuo cv e la Deamaltea ti aveva poi richiamato, o in qualche altro modo?

Torna al più nuovo