Tiny Bull studios, la start-up che guarda al futuro dei mobile game

6 anni, 9 mesi fa di Veronica Ulivieri

Link all'articolo originale: Tiny Bull studios, la start-up che guarda al futuro dei mobile game «All'inizio eravamo i classici nerd che lavorano fino a tardi nello scantinato di casa. Io e il mio socio, Rocco Tartaglia, ci siamo laureati il 7 aprile 2011 e il 9 eravamo già al lavoro sulprimo videogioco». Matteo Lana, classe 1985, ricorda così gli inizi, poco più di un anno e mezzo fa, dei Tiny Bull studios, l'azienda di mobile game che è appena stata eletta start-up dell'anno di Treatabit, incubatore digitale nato all'interno del Politecnico di Torino 12 mesi ...

Torna al più nuovo