Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

stage senza sbocco lavorativo...

9 anni, 11 mesi fa di amoreepsiche

Ciao a tutti,

volevo raccontare la mia esperienza di stage. A settembre scorso ho iniziato un periodo di sei mesi di stage, con ente promotore un cip della provincia, in un'importante azienda del settore informatico, dove svolgevo mansioni varie e non tecniche (sono laureata in lettere). Dopo i primi sei mesi, vengo rinnovata, di nuovo come stagista (nota: lo stage prevedeva un rimborso spese non alto, ma almeno c'era...). Poichè la politica del cip prevede di non promuovere il rinnovo degli stage, semplicemente l'azienda cerca un nuovo ente promotore, giustificando la mancata assunzione con la crisi generale (e in effetti nessuno è stato assunto in azienda in quel periodo). Finalmente alla fine di ben un anno di tirocinio mi viene promessa una borsa di studio (quindi ancora niente contributi, niente straordinari, ecc, ma la "paga" sarebbe finalmente "buona"). D'improvviso la borsa scompare nel nulla e vengo lasciata a casa, sempre con la motivazione del "non sei tu, ci sono vari fattori, è stata l'amministrazione, è stato il direttore, si vogliono razionalizzare le risorse, ecc. ecc.". Prima della mia scadenza, però, hanno anche il coraggio di chiedermi se voglio fare altri sei mesi di tirocinio, perchè sarebbe possibile. Decido ovviamente di non accettare, e chiedo gentilmente se sono certi di questa possibilità, poichè la legge stabilisce come durata massima del tirocinio un solo anno. Per essere precisa riporto anche i link alla legge e ai suoi decreti attuativi. Dall'amministrazione si informano e mi fanno sapere che sì, certo, si poteva fare un nuovo stage perchè era sufficiente che il progetto formativo fosse diverso dal precedente, e questo bastava ad azzerare il calcolo dei mesi. Me ne sono andata cercando di mantenere buoni contatti con l'azienda, perchè al di là di tutto è un'azienda grande e mi ci sono trovata bene, ma il dubbio mi è rimasto: è davvero così semplice aggirare la legge?????

Grazie a chi mi risponderà e a chi cura questo sito... almeno sapere di non essere i soli aiuta!

VIRGINIAWOOLF

9 anni, 9 mesi fa

Guarda Ely che però di più non ti so dire, non ho lavorato per loro, ho solo fatto quel colloquio. Comunque non vedo perchè ti debba mettere ansia, guarda che è come andare a giocare a un gioco di ruolo, mica ti devi svenare! se però ti mette ansia il trattamento economico.. allora ti capisco!

ely83

9 anni, 9 mesi fa

guarda ti lascio la mia mail se posso inzaghina83_C@libero.it cosi se puoi scrivermi vorrei chiederti altre informazioni. Anche a me mi hanno contattato per uno stage nel commerciale ovvero lo stagista dovrà occuparsi sia dei contatti dei candidati che si rivolgono in agenzia ma anche dei contatti con le aziende clienti di adecco. Sinceramente non sò se andare a fare questo colloquio di gruppo, la cosa mi mette un pò di ansia!!!!!

VIRGINIAWOOLF

9 anni, 9 mesi fa

Ciao Ely83, per quanto riguarda la posizione era ambito commerciale, ovvero andare da potenziali clienti con i commerciali senior a vendere pacchetti di ricerca e selezione, di formazione e quanto possa offrire una agenzia per il lavoro. Il tutto appunto senza retribuzione e per 6 (7) mesi, con un ticket per ogni giornata lavorata.
per quel che concerne il colloquio, è il cosiddetto colloquio di gruppo con role playing, vi assegnano una situazione da gestire in gruppo (nel mio caso era la progettazione di un'azione di marketing) il tutto serve a vedere come si comporta la risorsa in gruppo, se emerge o no, come interagisce, se riesce a catturare consensi riguardo alle sue idee etc. Nulla di trascendentale credimi, comunque io mi sono divertita (almeno quello!!!). Se poi mi chiedi se ne vale la pena....beh, avrei trovato mille cose migliori da fare nella mia vita se avessi saputo prima del trattamento economico! Ciao e in bocca al lupo per tutto.

ely83

9 anni, 9 mesi fa

CiaoVirginia. ADECCO mi ha contattato per uno stage nell'ambito commerciale, ma prima ovviamente colloquiodi gruppo durata tta la giornata. Posso kiederti delle info in + ?Di cosa si trattava?cosa vi hanno fatto fare ? cosi per decidere se partecipare o meno visto ke come scrivi tu ti danno solo ticket restaurant e non so se ne varrebbe la pena!

Riccardo

9 anni, 10 mesi fa

Dal mio punta di vista la scelta è semplice: quando cercavo lavoro dovevo avere 2 precondizioni: 1) un profitto ECONOMICO 2) potermi mantenere da solo (senza eventualmente scialaquare). Non avevo queste due precondizioni? Non facevo neanche domanda di assunzione. Punto. Forse ho già detto queste cose in un altro post, ma non mi sembrano concetti difficili da capire: se un'azienda è piccola e offre uno stage, siete sicuri che anche in caso di assunzione sia il posto sicuro e idilliaco dove vorrete lavorare? E se è una multinazionale, siete sicuri che vorreste lavorare in una azienda che fa X miliardi di utili e non vuole dare neanche il classico pezzo di pane ai suoi stagisti? Certo, ovvio che con un discorso simile poi non sono rimasto in italia (e non ci tornerei ora..)... Saluti Riccardo

amoreepsiche

9 anni, 10 mesi fa

Grazie della risposta, Virginia! Ti faccio un in bocca al lupo per il tuo stage, speriamo che ti scelgano e che magari stavolta lo stage si concluda con un contratto! è davvero pazzesco che siamo costretti a sognarci contratti da 800-1000 euro al mese o addirittura uno stage con rimborso spese... che tristezza!

Cmq ho fatto qualche giorno fa un colloquio per uno stage di sei mesi in un'importante azienda che produce abiti sportivi... 6 mesi, con rimborso spese, ma senza possibilità di assunzione al termine dello stage. Penso di aver guardato la responsabile risorse umane talmente male che non mi hanno mica richiamato! :P insomma... sei mesi di sfruttamento per riempire un buco??! Capisco che le grandi aziende se lo possono permettere perchè cmq lo studente/neo laureato può vantarsi di avere nomi importanti in cv, ma prima o poi uno si stufa anche di fare su cv...

In bocca al lupo a tutti!

VIRGINIAWOOLF

9 anni, 10 mesi fa

gentilissima,
prima di tutta la mia solidarietà; detto questo: sì è facile aggirare la legge perchè non solo viene permesso, ma anche in qualche modo incoraggiato un atteggiamento simile.
Ora, non solo la tua esperienza è sinonimo dell'etica - o mancanza di essa - della maggior parte delle aziende, ma anche un indice della situazione generale: o ti danno un rimborso spese o ti protraggono il contratto di stage all'infinito.
Per inciso: oggi ho fatto un colloquio per uno stage commerciale in Adecco. Bene, due ore e mezza di colloquio di gruppo e assessment, tutto questo per:
7 mesi di stage (nell'annuncio dicevano 6 ma a casa mia da gennaio a luglio sono 7)
retribuzione: 1 ticket restaurant al giorno (ma quelli da 5 euro hanno tenuto a precisare!ah beh se è così..)
Mi scusi ma questi 7 mesi sono finalizzati all'inserimento?
Risposta: eh....non si sa..la crisi..non è automatico...non è detto.
Davvero allettante eh?
Un saluto a tutt*

Torna al più nuovo