Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Finire la magistrale a 26 anni

2 settimane, 1 giorno fa di Zeta_93

26 annichimicalaurea magistralelaurea ritardata

Buongiorno.
Sono un ragazzo di 26 anni e sono iscritto alla laurea magistrale di chimica industriale.
La mia vita è stata abbastanza travagliata. Ho conseguito la triennale all'età di 23 anni nel 2016 con un anno di ritardo a causa sia di problemi di salute che alle difficoltà incontrate durate il percorso di studi. Avevo sempre in sogno di intraprendere la magistrale ma avevo perso la motivazione nello studio. Ho deciso perciò dopo la triennale di cercare lavoro ma a parte qualche colloquio andato male, non sono riuscito a trovare niente, nemmeno uno stage. L'unica persona a darmi l'occasione di lavorare è stata una signora, proprietaria di un hotel, che mi ha preso come cameriere. Ho lavorato in hotel 6 mesi con contratto a tempo determinato fino a settembre 2017. A questo punto presi la decisione di finire i due anni di magistrale e se tutto va bene dovrei concludere il mio percorso di studi questo ottobre. Di recente sono stato assalito da forti ansie e ripensamenti. Ho notato che nel mio corso ero il più vecchio. In media alla magistrale ho trovato ragazzi con 1 o 2 anni meno di me, pieni di sogni e di ambizioni. Vedo il mio futuro lavorativo sempre più nero e pieno di ostacoli. I miei coetanei sono già tutti laureati da tempo e lavorano, mentre io mi sono ritrovato purtroppo in questa situazione.
Secondo voi questo ritardo nel percorso di studi potrà veramente influire sulla ricerca di un lavoro?
Avrei piacere di ricevere qualche consiglio da voi e se c'è qualcuno nella mia stessa situazione.

Vi ringrazio in anticipo
Zeta

weldIng

1 settimana fa

Ciao! Te lo dico con affetto... Ma cosa vuoi che cambi 1 o 2 anni, con la prospettiva di andare in pensione a 70!  Il mondo del lavoro è molto più complesso e non lineare di quanto immagini! Ne vedrai di tutti i colori..vedrai gente in posti di responsabilità con titoli di studio assurdi,gente laureata a 30 felicemente pagata, .. Quindi percorri la tua strada con serenità i tuoi 100 compagni di corso non sono un campione rappresentativo, quindi finisci di studiare e al lavoro pensa quando hai finito glo esami

Zeta_93

1 settimana, 2 giorni fa

In risposta a #27517
Grazie mille per l'incoraggiamento e per gli ottimi consigli che mi hai dato. Farò sicuramente così. Vi aggiornerò sicuramente sulla mia situazione nei prossimi mesi cosi da poter raccontare le mie esperienze in merito alla ricerca del lavoro


Saluti
Zeta

zuma92

2 settimane, 1 giorno fa

Ciao Zeta,

a 26 anni sei ancora giovane e puoi reinventarti senza troppe difficoltà avendo due lauree e almeno un'esperienza lavorativa alle spalle. Penso che una specializzazione in chimica apra diverse strade (dall'insegnamento all'analisi in laboratorio), quindi fossi in te nei prossimi giorni:

1. Cercherei di identificare fin da adesso quali step è meglio intraprendere per trovare un lavoro in linea con gli studi (es. concorsi da fare? certificazioni da ottenere?)
2. Proverei a contattare l'ufficio di placement universitario e i centri per l'impiego nella tua zona per capire che possibilità ci sono una volta che ti sarai laureato.

PS: Tempo fa ho letto questo libro che mi ha aiutato durante un periodo un po' stressante, magari facci un pensiero: 

"Come vincere lo stress e cominciare a vivere"


Un saluto!

Torna al più nuovo