"Addio al pizzo" consumando e viaggiando criticamente: una rivoluzione silenziosa nelle parole di Dario Riccobono

9 mesi, 2 settimane fa di Giada Scotto

Link all'articolo originale: "Addio al pizzo" consumando e viaggiando criticamente: una rivoluzione silenziosa nelle parole di Dario Riccobono Dar vita a una rivoluzione culturale contro la mafia e restituire ai cittadini la loro libertà, perché “un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”. È con questa idea che Dario Riccobono, protagonista della terza intervista del ciclo dedicato da Repubblica degli Stagisti agli Ashoka Fellow, decide insieme ad un gruppo di giovani di dar vita nel 2004 ad Addiopizzo, un’associazione senza scopo di lucro che promuove il consumo critico contro il pizzo, sostenendo i commercianti ...

Torna al più nuovo