“Perché l'Italia torni un paese per giovani, i giovani stessi devono scendere in campo in prima persona”

4 mesi, 4 settimane fa di Redazione_RdS

Link all'articolo originale: “Perché l'Italia torni un paese per giovani, i giovani stessi devono scendere in campo in prima persona” Che l'Italia non sia più un paese per giovani lo si dice già da tempo: giusto giusto dieci anni fa, nel 2009, la frase divenne il titolo di un saggio fulminante dell'allora quarantenne Alessandro Rosina, docente di demografia e acuto osservatore della condizione giovanile in Italia. Un decennio è passato – eppure la situazione non è migliorata. «Oggi non ci sono più le condizioni per un giovane di crescere e affermarsi» dice Luca Pietro Ungaro: «Si scappa all’estero perché non ...

Torna al più nuovo