Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

NASPI, Stage e delucidazioni varie.

2 mesi, 4 settimane fa di user277405

Buongiorno, vorrei avere delle delucidazioni riguardo NASPI e stage, mi trovo nella regione Lazio, mi trovo da 3 mesi sotto NASPI dopo aver lavorato per 3 anni in una azienda con contratti a tempo determinato. Quindi mi è stato detto che ho diritto più o meno ad 1 anno 5 mesi di NASPI.
Ad ogni modo attualmente mi si è proposta un'offerta di lavoro tramite una azienda ma con contratto stage 6 mesi e con un "rimborso spese" (mi sembra abbia detto così) retribuito a 1000 euro netti x 40 ore settimanali (full-time).
Andando su internet mi sono imbattuto nella circolare INPS 172/2017 e fin li tutto sembrava chiaro.
Però per essere più sicuri ho deciso di sentire varie campane andando nei CAF/patronati che al contrario mi hanno mandato in confusione totale...
C'è chi mi ha detto che: se uno stage è superiore ai 180 giorni solari automaticamente si perde il diritto alla NASPI e non solo, perdere proprio il diritto restante di 1 anno e 5 mesi di disoccupazione e che non potrei rifare richiesta.
Altri mi hanno detto che basta che si va al CAF e si blocca la NASPI per il periodo lavorativo dello stage per poi riattivarla nel caso in cui si è di nuovo senza occupazione.
Altri dicono che non c'è bisogno di fermare la NASPI perchè la retribuzione dello stage se è inferiore o superiore il tutto va a compensazione ovvero se prendi un rimborso al di sotto della quota minima la naspi compensa la quota mancante mentre se il rimborso da stagista è superiore non si percepisce la Naspi ma solo il rimborso da stagista.
Un altro patronato invece che non sapeva neanche cosa rispondere ha consultato un testo dove ha trovato riferimento alla circolare 172/2017 e dopo averla letta mi ha detto che la circolare parla chiaro, non sono obbligato ad informare l'INPS, ne a fermare la Naspi ne niente. E che quindi per fare un esempio oltre i 1000 euro come stagista la Naspi (che ora è di 800 euro) viene integrata e che quindi andrei a prendere 1800 euro.
Cosa che sinceramente ho trovato parecchio strana! Tant'è che non ci credeva neanche quello del patronato mentre la leggeva.

Detto questo quali santi devo pregare? Per la mia situazione specifica qual'è la legge a cui fare riferimento?

Redazione_RdS

2 mesi, 2 settimane fa

Ciao johndo,
purtroppo c’è ancora molta confusione sul tema. La compatibilità tra Naspi e indennità di tirocinio è stata ribadita con conferma ufficiale da una circolare INPS dello scorso anno. Trovi tutti i dettagli in questo nostro articolo: https://www.repubblicadeglistagisti.it/article/compatibilita-indennita-di-disoccupazione-e-rimborso-spese-circolare-174-inps. C’e solo da capire in quale categoria rientreresti perché vi sono delle differenziazioni tra disoccupati e lavoratori sospesi. Nel primo caso è consentito anche andare oltre il limite minimo di indennità per lo stage, che cambia da regione a regione. I due importi potrebbero quindi cumularsi.
Speriamo di averti aiutato a capire, e un caro saluto
In risposta a #post26849

user277405

2 mesi, 3 settimane fa

Nessuno? :(

Torna al più nuovo