Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Tre stage

1 settimana, 6 giorni fa di AliceRomana

Fatto primo stage curricolare di 6 mesi con università come ente promotore.
Di seguito ho fatto, nella stessa azienda, il secondo stage di 6 mesi ma extracurricolare con un altro ente promotore.
È possibile che ora mi chiedano di rinnovare quest ultimo stage di ulteriori 6 mesi???
Io tutto nella medesima azienda

Redazione_RdS

1 settimana, 2 giorni fa

Ciao Alice,
al termine di uno stage, può capitare di sentirsi proporre una "proroga". Teoricamente, ciò dovrebbe costituire un'eccezione, per esempio in caso il percorso formativo non sia stato per qualche ragione completato; ma capita che venga utilizzato come "procedura standard", tanto che in alcuni annunci di ricerca stagisti c'è addirittura indicata la durata 3+3 o 6+6. Si parla di "proroga" quando solitamente sussistono contemporaneamente tre condizioni: che il soggetto ospitante resti il medesimo, che lo stage prosegua senza soluzione di continuità e che la convenzione di stage con annesso progetto formativo non cambi (cioè che settore di inserimento dello stagista, nominativo del tutor aziendale e percorso formativo restino immutati).

La ratio della proroga è che i tre protagonisti dello stage (soggetto promotore, soggetto ospitante e stagista) concordino che per qualche motivo il tempo inizialmente previsto per lo stage non sia stato sufficiente al tirocinante per svolgere appieno il percorso formativo, e vi sia dunque bisogno di altro tempo. Ovviamente, come è facilmente intuibile, questa motivazione talvolta è solo di facciata, e viene usata più o meno onestamente dalle aziende per poter trattenere una risorsa che ritengono valida ma a cui, per ragioni contingenti, non hanno la possibilità di offrire un vero contratto di lavoro.

Ora però nel tuo caso si tratterebbe di svolgere di fatto tre stage (formalmente sarebbero due, con l'escamotage del cambio di categoria da stage curriculare a extracurriculare) nella stessa azienda, una pratica che di solito non è consentita dalla normativa regionale onde evitare possibili abusi. Dove risiedi tu?

Facci sapere, e un caro saluto

Torna al più nuovo