Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Rimborso Garanzia Giovani soggetto ospitante

4 anni, 10 mesi fa di user252888

Garanzia giovani

Salve,
sono giunto ormai al quarto mese del tirocinio con il programma "Garanzia Giovani" con il nuovo adeguamento (300 € dalla Regione e 200€ dal soggetto ospitante).
Tralasciando i ritardi con il quale la Regione eroga i rimborsi (com'è la situazione nel Lazio), vorrei sapere come funziona il rimborso da parte del soggetto ospitante.
Al momento della stipula del contratto di tirocinio, l'impiegato del CPI ha specificato che il soggetto ospitante deve obbligatoriamente versare il rimborso e presentare copia della ricevuta del presente.
Il problema è che il soggetto ospitante mi ha chiaramente detto che non ha le risorse e che quindi non pagherà il rimborso.
Vorrei pertanto sapere come funziona in questi casi: devo rivolgermi al CPI oppure è proprio quest'ultimo che farà gli accertamenti del caso?
Grazie

Redazione_RdS

4 anni, 10 mesi fa

Garanzia giovani

Caro user,
l'ente ospitante a seguito del nuovo adeguamento a cui fai riferimento è obbligato a erogare la quota di partecipazione dell'indennità di almeno 200 euro mensili per un massimo di sei mesi. Dunque non può tirarsi indietro, perché in quel caso rischia che la regione decida di non consentirgli più di ospitare altri tirocinanti. Da parte sua il cpi di riferimento, quello tramite cui hai attivato il tirocinio, è obbligato a vigilare sull'ente ospitante affinché paghi regolarmente la quota di indennità allo stagista, informando subito la regione se questo non si verifica. Quindi sì, la cosa migliore è segnalare subito il caso al cpi, dopodiché spetterà a lui procedere come da protocollo.
Di pagamenti in Garanzia giovani (e ritardi) noi abbiamo scritto per esempio qui se ti interessa http://www.repubblicadeglistagisti.it/article/garanzia-giovani-gli-stage-e-il-ritardo-annunciato-nel-regolamento-europeo.
Un caro saluto

Torna al più nuovo