Chi nasce in Italia sia italiano da subito: ma sono ancora tanti gli ostacoli alla legge

3 anni, 9 mesi fa di Annalisa Di Palo

Link all'articolo originale: Chi nasce in Italia sia italiano da subito: ma sono ancora tanti gli ostacoli alla legge Il dibattito si è riacceso di recente dopo le dichiarazioni della neo ministra per l'Integrazione Cécile Kyenge, la «ministra nera», come si è autodefinita di fronte ai media, generalmente avidi di ritratti nitidi. 49 anni, medico di origini congolesi, italiana - anzi emiliana, come ama ricordare - perché moglie di un italiano, all'indomani della sua elezione tra le fila del governo Letta la deputata Pd ha annunciato l'intenzione di stilare subito un ddl che riconosca in Italia lo ius soli, ...

Torna al più nuovo