Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Violazioni

11 anni, 5 mesi fa di artasete5

Ciao, volevo chiedervi quali sono gli atteggiamenti delle aziende necessari per fare un azione legale contro di loro
; in particolare volevo chiedervi:
1) Se è possibile che uno stagista faccia più ore del dovuto, es. sul contratto c'è scritto dalle 9 alle 17 e invece ogni
giorno se non sono le 19 non si esce.
2) Se è possibile che in caso di assenza del tutor lo stagista continui a fare le sue mansioni (che sarebbero quelle di un
comune impiegato)
3) Se è possibile, avendo saltato un mese di stage (ma così non risulta da contratto) fare un recupero dello stesso
lavorando praticamente 13 mesi sottopagato

Vi ringrazio delle risposte che mi darete

Eleonora Voltolina

11 anni, 4 mesi fa

Caro Artasete, la prima cosa che ti consigliamo di fare è quella di rivolgerti all'ufficio stage della tua università per capire innanzitutto se esso ha intenzione di autorizzare il terzo rinnovo con la specifica che si tratta del "recupero" di un mese non svolto. La normativa in materia di stage è piuttosto lasca quindi non è espressamente vietata una pratica del genere, anche se naturalmente solleva alcune perplessità. Dunque il primo passo è capire come si pone l'università rispetto a questa richiesta dell'azienda.

artasete5

11 anni, 5 mesi fa

1) lo stage è iniziato il 1 luglio 2009 (da contratto primo pezzo dello stage dal 1/7 al 31/1 per 7 mesi, anche se
il mese di agosto, a causa di accordi che avevo preso con l'azienda, non sono andato e non sono stato pagato e non appare sul
contratto questa interruzione; rinnovato per un secondo periodo dal 1/2 al 30/6 per un totale di 5 mesi; ora mi vorrebbero far firmare
un altro contratto in cui viene messo per iscritto che ad agosto 2009 c'è stata un interruzione e recuperare così quel mese
a luglio 2010.....contratto che tra l'altro non ho ancora firmato nonostante continuo a venire a lavorare)
2) l'ente promotore è l'univerità
3) non so perchè avevo fatto sia l'autocandidatura che lasciato il mio cv il giorno della presentazione dell'azienda in università
4) settore bancario
5) Le mie mansioni vanno dal predisporre documenti, preparare presentazioni, assistere a riunioni, organizzare gli incontri,
etc. Il mio tutor mi segue dicendomi solo i documenti che devo preparare o il lavoro che devo svolgere.
6) circa 300 euro

Eleonora Voltolina

11 anni, 5 mesi fa

Caro Artasete, ti ringraziamo di aver scritto su questo Forum e ti chiediamo di darci qualche particolare in più sulla tua storia, per poterti consigliare al meglio.

1) quando è cominciato e quando è previsto finire questo stage?

2) chi è l'ente promotore? l'ufficio tirocini di una università, o un centro per l'impiego, o chi altro?

3) come hai trovato questo stage? Ti sei autocandidato inviando il tuo cv, oppure ti è stato proposto da qualcuno?

4) chi è l'azienda presso cui stai facendo questa esperienza, o perlomeno, in quale settore opera?

5) quali sono le tue mansioni quotidiane? Il tutor ti segue e monitora il tuo lavoro?

6) quanto percepisci di rimborso spese?

Attendiamo tue notizie!

Torna al più nuovo