Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Info msx

Ciao, nel nostro archivio abbiamo trovato questo post un po' datato, che potrebbe però fare al tuo caso: http://www.repubblicadeglistagisti.it/forum/thread/2445/. Per il resto, purtroppo l'azienda non fa parte del nostro network (che puoi trovare qui: http://www.repubblicadeglistagisti.it/initiative/rdsnetwork/chiarostage/le-aziende-aderenti/), dunque non sappiamo dirti quali siano le condizioni di stage che propone. Hai provato a informarti magari tramite qualche gruppo di Facebook? Naturalmente speriamo anche che qualcuno dei nostri lettori che ne sappia qualcosa si faccia vivo. Un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

rimborso stage: LORDO E NETTO

Grazie per aver risposto ma comunque non mi è chiaro!Lo stage da loro proposto è di 6 mesi e non di un anno e quindi non arrivo agli 8mila!Un altra cosa: loro a prescindere (senza sapere nè quanto ammontava lo stage precedente nè niente) mi hanno detto che i 750 sono lordi e da togliere circa il 25%..Successivamente a determinate delucidazioni da parte mia sul 25% mi hanno dato quella risposta ma a dire il vero non sapevano di preciso nulla anche loro.. A me è sembrato che per invogliare abbiano sparato alto (750) per poi dire che pagavano di meno.In risposta a #23628

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Paw

Leggi tutto

interrompere stage ed iniziarne un altro

Ciao chrisp, il fatto che l'ente promotore sia lo stesso non causa nessun problema. Puoi tranquillamente interrompere lo stage che stai facendo e iniziarne un altro che reputi migliore, perché è quanto prevede la normativa: che un tirocinio cioè si possa interrompere sia su iniziativa dell'azienda ospitante che dello stagista senza necessità di preavviso né di motivazione. L'unico impedimento potrebbe essere la presenza di un'eventuale clausola all'interno della tua convenzione di stage che dica qualcosa in merito. Ma in assenza di un accordo specifico la regola è quella dell'assoluta libertà di scelta. Facci sapere cosa hai deciso di fare e un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

«Diamo voce ai papà», ma il congedo di paternità è ancora troppo breve

Mancano pochi giorni alla festa del papà e per l'occasione c'è chi ha fatto il punto sul suo ruolo nell'ambito della conciliazione vita-lavoro attraverso la campagna nazionale «Diamo voce ai papà», i cui risultati sono stati presentati l'altroieri a Montecitorio. La campagna – condotta da Piano C, importante spazio di coworking in Italia, su abitudini, modelli, gestione della famiglia e dell'attività professionale di oltre 1.500 padri e caratterizzata anche da un sondaggio – ha restituito una fotografia tutto sommato serena: ...

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Chiara Del Priore

Leggi tutto

Tirocinio

Buongiorno Barbara, i giovani studenti di scuole superiori e di corsi di formazione possono fare stage cosiddetti "di alternanza scuola / lavoro", che generalmente vengono svolti tra la fine della primavera e l'estate e durano dalle 2 alle 4 settimane. Potresti fornirci ulteriori dettagli per capire meglio la situazione e darti qualche altra delucidazione? Un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana, 2 giorni fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Rinnovo Stage

Ciao Alessandro, i tirocini cosiddetti "curriculari" sono quelli che vengono svolti durante un percorso di studio (nella maggior parte dei casi, mentre si fa l'università). I tirocini extracurriculari sono tutti gli altri. Quindi i tuoi due stage, uno da neolaureato, e quello eventualmente successivo, sono entrambi da considerarsi extracurriculari, non rilevando il fatto che sia passato più di un anno dal conseguimento del titolo. Quanto alla tua domanda, la risposta è affermativa nel senso che è possibile al termine di uno stage sentirsi proporre una "proroga". Si parla di "proroga" quando solitamente sussistono contemporaneamente tre condizioni: che il soggetto ospitante resti il medesimo, che lo stage prosegua senza soluzione di continuità e che la convenzione di stage con annesso progetto formativo non cambi (cioè che settore di inserimento dello stagista, nominativo del tutor aziendale e percorso formativo restino immutati). La ratio della proroga è che i tre protagonisti dello stage (soggetto promotore, soggetto ospitante e stagista) concordino che per qualche motivo il tempo inizialmente previsto per lo stage non sia stato sufficiente al tirocinante per svolgere appieno il percorso formativo, e vi sia dunque bisogno di altro tempo. Speriamo di averti aiutato a capire e un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana, 2 giorni fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Info rimborso spese ed esperienze

In risposta a #23616Grazie mille per le informazioni. In attesa di altri riscontri di altri utenti, farò delle ricerche anche su facebook. 

Ultimo Post: 1 settimana, 3 giorni fa

Di: Walter Pierbattisti

Leggi tutto

Maxi-stage nei tribunali: «Disperati, facciamo di tutto per rimanere nel progetto». Le proposte per “salvare” gli esclusi

«Siamo partiti in 50, nel maggio 2010, con la firma della prima convenzione dedicata a soggetti in cassa integrazione o mobilità appartenenti alla provincia di Roma. L’esperienza funzionava: si dava un rimborso spese a persone che venivano da imprese private e lavoravano negli uffici giudiziari. Venne estesa al distretto di Corte d’appello in tutta la regione Lazio; poi gli altri presidenti di regione decisero di estendere le convenzioni nelle varie province». Parte così la storia di Daniele De Angelis, 44 ...

Ultimo Post: 1 settimana, 3 giorni fa

Di: Marianna Lepore

Leggi tutto

Confusione stipendio stage

Cara Gloggist, è una situazione limite la tua, nel senso che di certo il comportamento è eticamente scorretto perché come ben dici non ti hanno lasciato scelta. Ma purtroppo non c'è niente di nettamente illegale nello scalarti le giornate di assenza dal rimborso spese del tirocinio. Questo perché il rimborso non deve necessariamente essere corrisposto per intero allo stagista se non è presente in azienda, benché - come nel tuo caso - l'assenza sia forzata. Qui puoi trovare maggiori informazioni: https://repubblicadeglistagisti.it/pages/faq/. Detto questo, vorremmo fare una considerazione generale su questa tipologia di stage sempre più diffusa, ovvero quella nei negozi di abbigliamento. La nostra testata se ne è occupata spesso (vedi per esempio qui: https://repubblicadeglistagisti.it/article/stagisti-da-zara), e sempre per criticare questo uso distorto dello strumento del tirocinio. Che è concepito per formare dei giovani a un mestiere, senza sottoporli a obblighi lavorativi veri e propri, e non per sfruttare manodopera a basso costo come nel caso della vendita. Qui ci vorrebbe invece un bel contratto, con una retribuzione normale, ferie etc. E anche un periodo di prova, così se le cose non vanno, si può sempre recedere. Se il negozio ha poca affluenza, basterebbe inserire una risorsa part time per esempio. Ti consigliamo quindi, anche alla luce di quanto successo, di cominciare a guardarti intorno, per verificare che non ci sia qualcosa di meglio da cui ricominciare. Torna a scriverci e un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana, 3 giorni fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Stage post master: è stata una fregatura?

I miei colleghi presenti in agenzia si occupano di sviluppo software, quindi non ci sono le basi per affiancarmi ad altri; chi si occupa di quelli che dovrebbero essere anche i miei compiti sono il tutor ed una collaboratrice esterna.Il perché addosso la responsabilità per la maggior parte all’ente promotore (Up Level) è presto detto: ad annunci reali di aziende che cercano davvero qualcuno (quando sei lì ti dicono che sono tantissime e tutte che aspettano solo te, seh) sono affiancati per la maggior parte annunci di aziende contattate dall’ente stesso che spesso non hanno alcun bisogno di persone quindi a maggior ragione in questi casi devi assicurarti che comunque siano disposti ad offrire formazione allo stagista e una volta attivato lo stage non dovresti ignorarne le segnalazioni; è anche vero che durante il colloquio il mio tutor disse che comunque l’intenzione di allargarsi nel campo del web marketing c’era e quindi volevano provare per la prima volta questa esperienza di formazione richiesta dall'up level, altrimenti non avrei proprio accettato.Come già ho detto poi nei fatti… il nulla, mi viene difficile addossare responsabilità ad una persona che effettivamente non ha proprio tempo e che dimostra di non voler trarre alcun vantaggio dall’avermi qui (pensarci prima?), non posso nemmeno dire che mi 'sfrutti'... magari, e ancora mi chiedo perché si sia così indispettito quando in maniera garbata gli ho fatto notare che i momenti formativi/di confronto non c'erano.Comunque sia complice il fatto che non ho ancora trovato un'alternativa e che non mi piace lasciare le cose a metà non ho lasciato, io i miei impegni li porto a termine ma in fondo qui quali sono? Anche quelli che mi do da sola naufragano in una simile situazione, quindi direi proprio che la risposta è: nessuno, impegni non ne ho, probabilmente anche per questo il tutor dopo avermi affidato un compito riesce a trovare del tempo per un confronto, per darmi un feedback, e rispondere alle mie domande lasciate senza risposta dopo 20 giorni quando va bene; terminato il mese andrò via, certo potrei pure non presentarmi più domani senza nemmeno avvertire che alcuno lo noterebbe (lavorativamente parlando) e mi sa che ci penserò nei giorni seguenti in cui per motivi personali sarò assente.

Ultimo Post: 1 settimana, 4 giorni fa

Di: MinimaSostanza

Leggi tutto