Ordina per...

Devi effettuare il login per crere una discussione

Cerca nel Forum

Cosa fare dopo un colloquio

In risposta a #23488Grazie per il consiglio, aspetto fine mese e spero di ricevere un loro contatto. Vi farò sapere come va a finire

Ultimo Post: 5 giorni, 14 ore fa

Di: Ashley_010

Leggi tutto

Unilever junior account in store stagiare

Ciao Federica, cosa intendi per 'spaventarti'? Unilever non fa parte del nostro circolo di aziende virtuose (che trovi qui: http://www.repubblicadeglistagisti.it/initiative/rdsnetwork/chiarostage/le-aziende-aderenti/) quindi purtroppo non sappiamo darti indicazioni sulle modalità di svolgimento dei colloqui. Aspettiamo però che qualche nostro lettore risponda al tuo appello. Nel frattempo potresti trovare utile questa nostra rubrica sui colloqui nelle grandi aziende: http://www.repubblicadeglistagisti.it/article/colloquio-istruzioni-per-l-uso-nuova-rubrica-su-repubblica-degli-stagisti. Torna a scriverci e un caro saluto!

Ultimo Post: 5 giorni, 15 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Erasmus Plus, i nuovi bandi del 2017: oltre 5700 opportunità

Continuano anche con il nuovo anno le opportunità di mobilità all’estero offerte dai bandi Erasmus Plus di atenei e associazioni. Dal 2014 Erasmus Plus è il programma che raccoglie sotto un unico cappello tutti i progetti di mobilità in ambito europeo relativi a istruzione, formazione, gioventù e sport. Ecco quelli con scadenza più imminente.Sono 25 le borse di mobilità della durata di tre mesi ciascuna messe a bando dall’università del Molise. Gli studenti dei corsi di laurea o di dottorato ...

Ultimo Post: 5 giorni, 17 ore fa

Di: Chiara Del Priore

Leggi tutto

Comportamenti sul posto di lavoro

Ciao theofficer, dipende dalle situazioni, ma in linea di massima la proattività, ovvero dimostrare di avere iniziativa, farsi avanti, essere propositivi, in poche parole offrire soluzioni e risolvere problemi è sempre un atteggiamento molto apprezzato in ambito aziendale e spesso ricercato anche negli annunci di lavoro. Anche da dipendente lo si può essere. Perfino nell'eseguire direttive che vengono dall'alto ci può essere un grado di flessibilità, ci si può mettere del proprio per migliorare il servizio. Grazie per aver aperto la discussione e vediamo cosa ne dicono i nostri lettori. Un caro saluto

Ultimo Post: 6 giorni, 15 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Possibilità di interrompere stage corrente ed iniziarne uno nuovo altrove

Ciao siobahn, lo stage può essere interrotto in qualsiasi momento su iniziativa sia dell'azienda ospitante che dello stagista senza necessità di preavviso né di motivazione. La ratio sta nel fatto che si tratta non di un'esperienza lavorativa, ma di formazione, e dunque non vigono le stesse regole valide invece per i contratti di lavoro. Si entra in contatto con l'azienda, ci si conosce e se le cose non vanno si può anche abbandonare anzitempo. Quindi no problem se ti arriva un'offerta migliore mentre stai già svolgendo uno stage: puoi rinunciare alla precedente e aderire alla successiva, senza perdere nessun diritto o agevolazione di sorta (che non esistono in fatto di accesso agli stage). Un caro saluto

Ultimo Post: 6 giorni, 16 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Indennità riparametrata

Ciao LauC, sì, purtroppo possono farlo. Un eventuale periodo di malattia dello stagista non determina il diritto a percepire comunque il compenso. Diverso la circostanza in cui la convenzione firmata tra soggetto promotore e soggetto ospitante regoli tali periodi di assenza, perché in tal caso il datore di lavoro deve attenersi a quanto dettato dalla scrittura sottoscritta. Ma nel tuo caso questa clausola non c'è, perciò il soggetto ospitante non è tenuto a corrispondere per intero il rimborso spese. Ciò non toglie che in linea teoria potrebbe farlo, corrispondendo comunque l'indennità nei periodi non frequentati per cause derivanti da assenza per malattia o in caso di interruzione anticipata. Sta insomma al "buon cuore" del soggetto ospitante decidere se decurtare l'importo del rimborso spese o no. Un caro saluto

Ultimo Post: 6 giorni, 16 ore fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Fondazione Ducci

In risposta a #22767segnalo un nuovo annuncio truffa. non ci cascate!https://it.indeed.com/offerta-lavoro?jk=ecb570556d85bae8&q=Videomaker&l=roma&tk=1b92nfqj21d5rdu5&from=ja&alid=56be3d26e4b06df9872b45ff&utm_source=jobseeker_emails&utm_medium=email&utm_campaign=job_alerts

Ultimo Post: 6 giorni, 17 ore fa

Di: papalepapale

Leggi tutto

Sfruttamento

Ciao Fanni, purtroppo il tirocinio di per sé non prevede molti margini di tutela: è una fase transitoria in cui azienda e stagista si conoscono, entrano i contatto per la prima volta e decidono se far proseguire o meno l'esperienza con un contratto di lavoro. Nel tuo caso sembrerebbe però mancare anche quel minimo perseguimento delle regole di base su cui ogni tirocinio che possa dirsi davvero tale deve poter contare. E cioè: non è ammissibile che lo stagista sia utilizzato come un dipendente - perché è lì allo scopo di imparare - dunque spostare i turni sui giorni festivi, chiedere di fare le pulizie, minacciare di interrompere il tirocinio etc. sono tutte pratiche messe in atto da chi non è certo in buona fede, ma si avvale di uno stagista invece di un lavoratore vero e proprio per pagarlo meno e tenerlo sotto scacco. Lavoro mascherato da stage, inutile girarci troppo attorno. Tu a questo punto, a parte rivolgerti all'ente promotore, cioè al soggetto che ha attivato il tuo stage per chiedere di vigilare sul corretto funzionamento di questo, non hai purtroppo molte altre carte in mano. La prima è quella di andartene: la migliore, anche se capiamo tutte le difficoltà del caso. E poi ci sono quelle estreme: segnalare la cosa all'Ispettorato del lavoro (ci sono diversi uffici territorio a cui rivolgersi) o perfino a un legale. Può valer la pena tentare, quanto meno per far sapere quali sono le aziende che si comportano in modo scorretto. Facci sapere cosa hai deciso e un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Retribuzione netta/lorda tirocinio

Ciao Veronica, della questione netto e lordo del rimborso spese di uno stage ci siamo occupati per esempio in questo articolo: http://www.repubblicadeglistagisti.it/article/dichiarazione-redditi-stagisti. Leggendolo troverai conferma della correttezza dell'aliquota Irpef al 23%. Non sappiamo dirti dunque a cosa sia dovuto questo scarto... Sei sicura che nella convenzione di stage si parli di 650 euro? In questo caso ti converrebbe rivolgerti a un caf o direttamente a un commercialista per avere chiarimenti su aspetti di natura così tecnica. Un'altra opzione potrebbe essere quella di rivolgersi all'ufficio del personale della tua azienda: non c'è niente di male a chiedere spiegazioni sul proprio trattamento economico. Torna a raccontarci gli sviluppi e un caro saluto

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto

Tribunale del lavoro: quali sono i tempi?

Ciao Francesca, grazie dei complimenti, fanno sempre piacere. I tempi della giustizia non sono certo rapidi, come tutti sanno. Ma per le tempistiche della tua denuncia, noi come redazione di un giornale non siamo in grado di darti una risposta. Dovresti chiedere al legale che ti ha assistito: è lui che come specialista saprà fornirti informazioni sui termini entro i quali dovresti ottenere risposta e sulle chance che hai di recuperare il dovuto dall'azienda. Fa parte proprio della professione dell'avvocato rispondere ai dubbi del suo cliente riguardo questi aspetti. In bocca al lupo e torna a raccontarci com'è andata a finire!

Ultimo Post: 1 settimana fa

Di: Redazione_RdS

Leggi tutto