Ordina per...

Autenticati per poter ricevere gli aggiornamenti

Cerca nel Forum

Tirocinio archivista. HELP!

5 giorni, 3 ore fa di Vanessa Miotto

Buongiorno a tutti!
Ho iniziato da una settimana un tirocinio presso un'assicurazione molto conosciuta con la mansione di archivista ( prenetto che ho 24 anni, ho già avuto esperienza pregressa per circa 2 anni come segretaria presso un'agenzia immobiliare e che quindi "tecnicamente" ho già esperienza in questa mansione; ho dovuto lasciare questo posto anche se mi piaceva, perché il titolare non aveva più possibilità di pagarmi ( va bene finche fai 6 mesi a 300€ al mese x 40 ore settimanali, ma quando poi finisce e giustamente inizi a chiedere una qualche specie di contratto con uno stipendio maggiore ti salutano), anche se lavoravo in nero, e quindi ho dovuto cercarmi qualcos'altro). Il mio problema ora è il seguente: ho iniziato la scorsa settimana entusiasta perché comunque avrei preso 600€ al mese anziche i 450€ che prendevo in precedenza e poi perché il posto di lavoro è vicino casa; tutto magnifico peccato che ho passato una settimana d'inferno: innanzitutto non ho un posto mio dove poter "archiviare", non una scrivania non una sedia... mi sono trovata per terra con una scatolone al posto della scrivania e un borsone al posto della sedia...( il mal di schiena è all'ordine del giorno).. poi come se non bastasse, oggi è saltato fuori che ci impiegherei troppo tempo a riordinare il loro caos risalente il 2014...
Ora io mi chiedo: è possibile lavorare in queste condizioni? E poi un tirocinio per la mansione di archiviazione? Io ho resistito in precedenza, ma almeno li ho imparato qualcosa, qua non ho un futuro a parte archiviare pratiche... vorrei andarmene al più presto: come posso fare? Voi cosa mi consigliate? Scusate lo sfogo e gli errori grammaticali che ci potrebbero essere ma ho scritto tutto di getto!! Un grazia a chi vorrà rispondermi!

Vanessa Miotto

3 giorni, 6 ore fa

Grazie per la risposta! Il lavoro l'ho trovato grazie al centro dell'impiego della mia città: ho provveduto a fissare un appuntamento nella giornata con la persona che segue il mio stage all'interno del centro per spiegare la situazione e la mia volontà di andarmene da questo posto. Spero di risolvere il problema! Vi terrò aggiornati sulla situazione! Grazie di cuore!

Redazione_RdS

4 giorni, 5 ore fa

Ciao Vanessa,
se la tua intenzione è quella di andartene, nessun problema: il tirocinio può essere interrotto in qualsiasi momento su decisione sia dello stagista che dell'azienda che ti ospita senza necessità di preavviso né di motivazione. E la norma è che non sia prevista nessuna penale, anche se - per sicurezza - ti consigliamo comunque di controllare che sia effettivamente così nella convenzione di stage che hai firmato.
Se però decidi di restare, faresti bene a reclamare per le condizioni in cui sei stata messa e che non ti permettono di svolgere le tue mansioni con serenità. Per questo esiste l'ente promotore, quello preposto all'attivazione dello stage dal punto di vista burocratico, e lo stesso a cui rivolgersi per far sì che il tirocinio si svolga a norma di legge (dotandoti perciò come ovvio di una postazione di lavoro dignitosa). Chi ti ha fornito la documentazione per l'attivazione dello stage? E' a questo ente che devi rivolgerti.
Torna a farci sapere com'è andata a finire e un caro saluto

Torna al più nuovo